Blog: http://LaLeggeConsolo.ilcannocchiale.it

GIORNATA MONDIALE CONTRO LE MUTILAZIONI GENITALI FEMMINILI

INFIBULAZIONE, CONSOLO: “UNA BATTAGLIA EUROPEA CONTRO LE MUTILAZIONI GENITALI


”Roma – “La lotta contro le mutilazioni genitali femminili deve diventare una battaglia europea: il nostro Continente e le nostre civiltà non possono piàù tollerare nei propri territori questo vero e proprio crimine contro l’umanità” – è quanto dichiara oggi Giuseppe Consolo, esponente della Fondazione “LiberaDestra” e padre della legge italiana per la prevenzione il divieto delle mutilazioni genitali femminili.

“Il prossimo 6 Febbraio” – dichiara Consolo – “celebreremo tutti la Giornata Mondiale contro questo orribile delitto contro la persona, punito penalmente nel nostro Paese fin dal 2006. Ma una vera politica di integrazione europea non può consentire che la legislazione e l’azione giudiziaria su questi temi non sia armonizzata e uniforme: mentre in Francia ci sono state già più di 100 persone condannate, in Gran Bretagna non è mai stato celebrato nemmeno un processo relativo a questa fattispecie di reato”.

“La vera prevenzione” – conclude Consolo – “dev’essere sicuramente culturale e sociale per portare tutti e soprattutto comunità familiari e sociali alla piena consapevolezza, tappa necessaria per aver coraggio di denunciare e di proteggersi. Ma certamente tutta l’Europa, mediante una stretta collaborazione legislativa fra le singole Nazioni, deve unirsi per debellare questo atroce delitto”.

Pubblicato il 6/2/2014 alle 13.1 nella rubrica Interviste a Giuseppe Consolo.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web