Blog: http://LaLeggeConsolo.ilcannocchiale.it

Unione Europea

UE: rinnovato impegno contro mutilazioni genitali femminili

Aumentare consapevolezza su conseguenze e sostenere vittime

(ANSA) - BRUXELLES, 6 FEB - Nel giorno della ''tolleranza zero alle mutilazioni genitali femminili'' l'Ue rinnova il suo impegno a ''sensibilizzare l'opinione pubblica mondiale'' e ''a sradicare questa pratica che viola i diritti delle donne e la loro integrita' fisica e mentale''. E' il contenuto di una dichiarazione congiunta sottoscritta da numerosi commissari, tra questi anche i vicepresidenti Catherine Ashton, Viviane Reding e Andris Piebalgs.

La ''priorita''' si legge nel documento e' la ''prevenzione'', e per questo c'e' la necessita' ''di integrare le legislazioni nazionali che proibiscono la pratica, aumentando la consapevolezza sulle terribili conseguenze delle mutilazioni genitali femminili sulla salute psico-fisica di donne e ragazze'' e ''fornendo servizi di sostegno alle vittime''. A questo scopo - si evidenzia nella nota - ''l'Ue sta adottando azioni in casa e fuori dall'Ue''. (ANSA).

Pubblicato il 6/2/2013 alle 15.40 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web